La notizia è di qualche giorno fa, rimbalzata un po’ su tutti i giornali e riportata anche sulle nostre pagine social: Amazon ha deciso di aprire delle librerie.

Questa è una di quelle notizie che non ti aspetti, vero?.

Mentre moltissime realtà per sopravvivere stanno cercando di passare dall’ off-line all’ on-line, il colosso indiscusso dell’ e-commerce sta facendo proprio l’opposto.

Sono impazziti? Hanno così tanti soldi da non sapere cosa farsene e quindi fanno di queste cose?

La verità è ben diversa. Amazon sta facendo quello che dovrebbe fare ogni PMI italiana e che diciamo da tempo.

La PMI spesso approccia il proprio mercato con questo schema: Faccio un buon prodotto e poi cerco persone/aziende alle quali vendere.

Questo schema in realtà è sbagliato e si dovrebbe fare proprio l’opposto, come sta facendo ora Amazon.

Partire dalla comprensione del proprio target, delle sue esigenze, necessità e bisogni e poi creare un prodotto ed offerta ad hoc nel quale lui si rispecchi al 100% è la giusta strada, soprattutto se sei piccolo, con poco budget (rispetto alle multinazionali) e con poche persone.

Se vuoi capire meglio a cosa mi riferisco e come metterlo in atto nella tua PMI, ti invito a guardare il video!